Storie, Miti e Leggende

Don Blas, il fantasma di Burgos

Don Blas, il fantasma del Castello Burgos

Si narra che tra le rovine del Castello del Goceano a Burgos, si aggiri il fantasma di un cavaliere medievale, tale Don Blas d’Aragona. Viene descritto come un essere gigantesco e terribile, che non perdona chiunque osi disturbarlo.La leggenda vuole che Don Blas custodisca un immenso quanto introvabile tesoro. La leggenda del fantasma di Don Blas La leggenda riporta […]

Don Blas, il fantasma del Castello Burgos Leggi tutto »

Don Ubaldo, il fantasma del Castello di Balaiàna

Don Ubaldo, la leggenda del fantasma del Castello Balaiàna

Nelle suggestive rovine del Castello di Balaiàna, a Luogosanto in Sardegna, si aggira il fantasma di Don Ubaldo, un nobile locale perseguitato dal re Alfonso d’Aragona. La sua storia, tramandata di generazione in generazione, è un racconto di dolore e vendetta che affonda le sue radici nel XV secolo. Il tragico destino di Don Ubaldo

Don Ubaldo, la leggenda del fantasma del Castello Balaiàna Leggi tutto »

Sardigna no est Italia

Sardigna no est Italia: 4 aspetti che possono confermare il motto

La frase “Sardigna no est Italia” (in italiano “La Sardegna non è Italia”) è un motto politico e culturale che viene utilizzato in Sardegna per esprimere il desiderio di autonomia o indipendenza dell’isola dal resto d’Italia. Ci sono diverse ragioni per cui molti sardi considerano la Sardegna una nazione a sé stante. Di seguito scopriremo

Sardigna no est Italia: 4 aspetti che possono confermare il motto Leggi tutto »

Su patriotu sardu a sos feudatarios - L'inno della Sardegna

Su patriottu sardu a sos feudatarios

Su patriottu sardu a sos feudatarios è un canto composto da Francesco Ignazio Mannu, in seguito alla sommossa dei vespri sardi del 28 aprile 1794. Rivolta che costrinse alla fuga da Cagliari il viceré Vincenzo Balbiano e i funzionari sabaudi. E che nei mesi successivi, si diffuse in tutta l’Isola, dove i contadini si ribellarono alla pesante oppressione fiscale operata dai nobili,

Su patriottu sardu a sos feudatarios Leggi tutto »

Sa die de sa Sardigna - Ingresso di Giovanni Maria Angioy a Sassari

Sa die de sa Sardigna

Sa die de sa Sardigna (il giorno della Sardegna) è una festività che si celebra per ricordare i vespri sardi del 28 aprile 1794. Con il rifiuto da parte dei regnanti sabaudi di accogliere alcune richieste avanzate dal Popolo Sardo, prese vita una rivolta popolare che costrinse alla fuga da Cagliari il viceré Vincenzo Balbiano e

Sa die de sa Sardigna Leggi tutto »

Gioiello Occhio di Santa Lucia

La Prevenzione del malocchio in Sardegna

Dopo aver visto l’origine e la storia del malocchio in Sardegna, nonché i rimedi per eliminarlo, vediamo di seguito quali sono gli amuleti per la prevenzione del malocchio in Sardegna. Innanzitutto, ricordiamo che erano soprattutto i bambini ad indossare amuleti contro il malocchio. Essendo considerati più vulnerabili si cercava di proteggerli con questi oggetti. Gli

La Prevenzione del malocchio in Sardegna Leggi tutto »

Bolma rugosa

I rimedi contro il malocchio in Sardegna

Sa meighina, Is meighinas o mejinas de s’ogu, sono dei rimedi contro il malocchio diffusi in Sardegna. La cura veniva eseguita da sa maiargia, donna della medicina. I rimedi conosciuti risultavano tutti efficaci, anche se si preferiva far eseguire la cura ad una donna con un figlio illegittimo in quanto si riteneva il risultato più affidabile. Oppure,

I rimedi contro il malocchio in Sardegna Leggi tutto »

Malocchio in Sardegna

Il Malocchio in Sardegna. Origine, rimedi, cure e prevenzione

E’ convinzione ancora oggi radicata dell’esistenza di soggetti in grado di poter provocare (anche con il solo sguardo) stati di malessere, o creare condizioni di forte disagio, sia alle persone che agli animali. Il malocchio in Sardegna è noto anche come s’ogu malu, oppure ogu pigau. Nell’Isola si dice che si ottenesse osservando a lungo

Il Malocchio in Sardegna. Origine, rimedi, cure e prevenzione Leggi tutto »

Mirto storia, leggende, simbologia e curiosità

Mirto: storia, leggende, simbologia e curiosità

Una breve raccolta di curiosità sul Mirto: storia, leggende, simbologia. Piove sulle tamericisalmastre ed arsepiove sui pinipiove sui mirtidivini…E il primoha un suono e il mirtoaltro suono e il gineproaltro ancora, strumentidiversisotto innumerevoli dita (Gabriele d’Annunzio, La pioggia nel pineto. 1903) Il nome Mirto si presume derivi da “myrtos” (myron = essenza profumata), con riferimento

Mirto: storia, leggende, simbologia e curiosità Leggi tutto »

Luxia Arrabiosa

Luxia Arrabiosa, la strega cicala

Luxia Arrabiosa e la leggenda della strega cicala Nel passaggio dai riti pagani a quelli imposti dal cristianesimo, si intrecciano le leggende su Luxia Arrabiosa, conosciuta anche come Luxia Rabiosa, Lughia Arrabiosa, Luxia Rajosa, Lucia Arrabiosa o Lughia Rabbiosa. Viene descritta come una strega ricca e avara, che viveva all’interno di un nuraghe circondata dai

Luxia Arrabiosa, la strega cicala Leggi tutto »

Torna in alto