Tabella taglie vestiti: donna, uomo, bimbo

Views: 12

Guida pratica alla scelta della taglia giusta di un indumento, attraverso la tabella taglie vestiti donna, uomo e bimbo.

La vestibilità di un indumento dipende mondo dal modello e soprattutto dal taglio, che può variare da brand a brand. Infatti, ogni azienda ha la sua tabella taglie standard per la realizzazione di un capo di abbigliamento. Ma non solo, le tabelle spesso differiscono da un sito di produzione ad un altro, soprattutto se parliamo di grandi brand.

Inoltre, anche avendo a disposizione una tabella taglie fornita dal produttore, non è sempre facile riuscire a far combaciare la taglia dell’indumento alle nostre misure reali.

Di seguito vedremo come scegliere la taglia giusta per ogni tipo di capo di abbigliamento (anche confezionati all’estero), attraverso una tabella taglie di comparazione delle misure.

Tabella taglie donne

Nella seguente tabella possiamo trovare le misure standard italiane e le corrispettive europee. Inoltre, possiamo confrontarle con la tabella taglie Zalando e la tabella taglie Bonprix, due degli store più popolari sul web.

Tabella taglie donne

Tabella taglie uomo

Riportiamo di seguito la tabella misure uomo, della categoria normale o regolare.

Tabella taglie uomo

Tabella misure bambini

Di seguito vediamo la tabella taglie bimbi a partire dai neonati sino ai 10 anni.

Tabella misure bambini

Consigli su come prendere le misure sartoriali

Quando andiamo a prendere le misure per un capo di abbigliamento, dobbiamo innanzitutto munirci di un metro flessibile. Quelli da sarta vanno benissimo e si trovano facilmente in commercio.

Metro da sarto

Le misure andrebbero prese stando sempre in posizione eretta e possibilmente con l’aiuto di un’altra persona. Ricordiamoci poi che per giro petto, giro vita e giro fianchi, si intende la misura ottenuta posizionando il metro nella parte più sporgente (e quindi più ampia).

Modello taglie donna

La lunghezza di una camicia o di una giacca va presa sempre nella parte posteriore, partendo dalla base del collo in giù.

Mentre, per avere la certezza che la manica di un indumento non sarà troppo corta o troppo lunga, dobbiamo piegare il gomito e poggiare la mano all’altezza dell’ombelico. Posizionare l’estremità del metro alla fine della spalla, dove inizia il braccio, e farlo passare sotto il gomito per arrivare sino al polso.

Modello taglie uomo

Per maggiori informazioni vedi tabella taglie e vestibilità uomo.

Conclusioni

In questo articolo abbiamo visto quali sono le misure più diffuse e le abbiamo confrontate attraverso delle tabelle dedicate a donna, uomo o bambino.

In definitiva, per quanto questo sistema possa essere accurato, non è detto che esista un capo dalla vestibilità perfetta per ognuno di noi. Pertanto, provare un indumento è sempre la cosa migliore da fare.

Ti ricordo, infatti, che tutti i negozi online hanno un periodo abbastanza lungo durante il quale poter esercitare il diritto di recesso. Nello specifico, con Bonprix il reso è gratis entro i 30 gg dal ricevimento del pacco. Mentre, con Zalando il reso gratuito può essere esercitato entro 100 giorni.

Se hai trovato interessante questo articolo condividilo con chi vuoi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *