Don Ubaldo, il fantasma del Castello di Balaiàna

Don Ubaldo, la leggenda del fantasma del Castello Balaiàna

Nelle suggestive rovine del Castello di Balaiàna, a Luogosanto in Sardegna, si aggira il fantasma di Don Ubaldo, un nobile locale perseguitato dal re Alfonso d’Aragona. La sua storia, tramandata di generazione in generazione, è un racconto di dolore e vendetta che affonda le sue radici nel XV secolo.

Il tragico destino di Don Ubaldo

Don Ubaldo apparteneva ad una nobile famiglia della Gallura che si oppose al dominio del re Alfonso. Nel 1422, dopo aver conquistato il Castello di Balaiàna, il re ordinò la distruzione del Palazzo di Baldu e del villaggio circostante. Don Ubaldo, braccato dai soldati, trovò rifugio nella vicina chiesa di Santo Stefano, dove una cavità dietro l’altare offriva un nascondiglio sicuro.

Castello di Balaiana, Luogosanto
Castello di Balaiana

Nonostante la strenua resistenza, la guarnigione del castello fu sterminata e la famiglia di Don Ubaldo trucidata. Le ricerche del fuggitivo continuarono per giorni, setacciando i boschi e le grotte della zona. Ben presto gli uomini di Alfonso abbandonarono le ricerche, forse convinti che Ubaldo si fosse rifugiato presso il vescovo di Civita (l’attuale Olbia).

Don Ubaldo, la leggenda del fantasma gentile del Castello Balaiàna

Da allora, si narra che il fantasma di Don Ubaldo vaghi per le rovine del castello e i boschi circostanti. Chi lo ha incontrato lo descrive come una figura gentile e affabile, che ama intrattenersi con gli ospiti occasionali raccontando la sua tragica vicenda.

La leggenda di Don Ubaldo aggiunge un tocco di mistero al fascino suggestivo del Castello di Balaiàna. Il castello, oggi in rovina, è un luogo perfetto per gli amanti della storia e del mistero, che possono immergersi nell’atmosfera magica e suggestiva della Gallura.

Chiesa di Santo Stefano, Luogosanto
Chiesa di Santo Stefano

Un invito alla scoperta di Luogosanto e dintorni

La storia di Don Ubaldo è un invito a conoscere la Sardegna e le sue leggende, un patrimonio prezioso che custodisce la memoria del passato e alimenta la fantasia. Il Castello di Balaiàna, con la sua storia millenaria e il suo alone di mistero, è un luogo da non perdere per chi desidera vivere un’esperienza davvero unica.

Don Ubaldo, il fantasma del Castello di Balaiàna
Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto