La Ricetta del Pane indorau

Views: 3.690

La Ricetta del Pani indorau, tradizionale della cucina sarda.

La ricetta del Pane indorau è molto semplice da realizzare e richiede l’utilizzo di pochi ingredienti facilmente reperibili.

Su pani indorau (il pane dorato) – ovvero pane fritto alla sarda – è un esempio di riciclo del pane raffermo, una pratica molto diffusa in passato quando non si buttava via nulla.

Sino a qualche decennio fa in ogni casa veniva preparato anche il pane. I panifici, e la produzione industriale degli alimenti in genere, non erano ancora diffusi come oggi.

Tuttavia, la preparazione del pane richiede una procedura lunga e laboriosa, con l’impegno di più persone, tanto da dedicare a questa attività un giorno intero della settimana. In linea generale il pane veniva  cotto il venerdì o il sabato, così da poter avere il pane soffice la domenica (giorno di festa).

Ma poiché non era consentito lo spreco, il giorno prima di infornare era d’obbligo consumare tutto il pane avanzato. Sono nate così le ricette per riutilizzare, in modo creativo e gustoso, il pane raffermo.

Tra le varie ricette che si possono trovare a livello locale Su Pani indorau merita di essere preparato almeno una volta ogni tanto, per deliziare i palati di adulti e bambini.

Come ho già detto, la ricetta del Pani indorau è semplice, veloce da preparare e permette un riutilizzo sfizioso e senza sprechi del pane raffermo. Un tempo la mamma o la nonna lo preparavano come merenda nei grigi e piovosi pomeriggi invernali.

Su Pani indorau è buonissimo gustato ancora caldo. Ottimo anche servito freddo tra gli antipasti o come stuzzichino per l’aperitivo.

Pani indorau, ricetta

Ingredienti per il Pani indorau

  • Pane casareccio di semola di grano duro, raffermo
  • Uova
  • Latte
  • Sale

Preparazione del Pani indorau

Tagliare a fette il pane. Ogni fetta deve avere uno spessore di circa 1 cm.
In una ciotola dal fondo ampio (deve starci almeno una fetta di pane) versare il latte freddo. La quantità del latte dipende dal numero di fette del pane.
In un’altra ciotola, sempre dal fondo ampio sufficiente a contenere almeno una fetta di pane, sbattere le uova intere (tuorlo + albume) con un pizzico di sale.
Inzuppare le fette di pane, su entrambi i lati, prima nel latte e poi nel uovo sbattuto.
Versare il pane, una fetta per volta, in un’ampia padella dove avremo già l’olio per friggere alla temperatura ideale.

Rigirare le fette del pane in modo da avere una colorazione dorata ed uniforme. Una volta pronte posizionare le fette sulla carta assorbente per eliminare i residui di olio.

A piacere, si può servire il pani indorau con una spolverata di pepe nero appena macinato.

Pani indorau, ricetta

 

 

Condividi

2 pensieri riguardo “La Ricetta del Pane indorau

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *